Questo sito utilizza cookies per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookies | OK
Chi siamo | Contatti | Newsletter

Balkan Classic Rallye: il primo rally endurance europeo per auto d'epoca.


 

Balkan Classic Rallye

 

 

1° rally endurance europeo

per auto d'epoca

 

 

Oltre 15 squadre provenienti da tutto il mondo hanno aderito alla prima edizione deL Balkan Classic Rallye, otto giorni di tracciati su ghiaia e sterrati della Bulgaria con partenza il 10 settembre 2016 presso la piazza principale di fronte alla Cattedrale Alexander Nevsky ,il finish è previsto sulla spiaggia del Mar nero nei pressi di Varna, una vera avventura su suolo europeo.

 

 

 

"Abbiamo creato un nuovo roadbook con prove speciali attraverso le montagne, le colline e le valli della Bulgaria", dice l'organizzatore Alexander Kovatchev. "I concorrenti raggiunteranno gli oltre 2000 metri sulle montagne vicino a Sofia, dove la manifestazione avrà inizio con un magnifico paesaggio sopra le nuvole. Dopo i primi giorni si scenderà sulla pianura del Trackian, su piste velocissime ed in direzione est verso la costa".

 

Equipaggi provenienti da tutto il mondo animano la griglia di partenza, con squadre provenienti dal Kenya, dall'Argentina e da tutti i paesi europei, tra questi c'è Bernard Munster di BMA Racing, in gara con Andrée Hansen. "Una nuova gara è sempre entusiasmante, siamo felici di essere qui e di sostenere l'organizzazione. Capita raramente di poter correre senza la preventiva ricognizione del terreno, ma questo vale per tutti!"

I famosi Datsuns di Dansport Geoff Bell e Andrew Siddal sono ansiosi di portare in pista la loro macchina. "Non vediamo l'ora, sarà stupendo correre otto giorni sulle montagne, le nostre auto sono preparate per gli eventi difficili e ci piace approfittare di ogni opportunità per farle correre!"

 

 

Ewald Holler, che è uno dei padri fondatori della balkan Classic, confida "Voglio correre come negli anni settanta, salire in macchina e guidare per lunghe giornate, è una piacevole rivelazione sapere che alla prima edizione partecipano 15 vetture"

 

 

La Balkan Classic corre parallela alla Balkan Offroad Rallye ed una delle persone che collegano questi due mondi è la dakariana Annie Seel, navigatrice di Jan Hagman, su di un bel Ford Escort rosso. "Cerco di fare di tutto nello sport motoristico!", dice Annie sorridente, "sono innamorata dei classici rallycars e della loro semplicità tecnica, credo sia un mondo in rapida crescita, e sono felice di essere qui!"

 

 

Durante la giornata del 9 settembre arrivano le ultime vetture per le verifiche dei veicoli, seguite dalla Federazione Bulgara Motorsport che consente la partecipazione al Balkan Classic Rallye ad una vasta gamma di qualsiasi auto d'epoca. "Il nostro team è impressionato dalla qualità delle vetture e dalla preparazione delle squadre", dice Alexander Kovatchev. "L'attenzione per il dettaglio e per il valore storico delle auto è qualcosa di speciale e questi veicoli accellerano i battiti del cuore!"

Il sabato 10 settembre la Balcani Classic Rally inizia con uno showstart nel cuore di Sofia, di fronte alla Cattedrale Alexander Nevsky e dopo tre prove speciali di 71,74km che toccheranno uno dei punti più alti della regione, i concorrenti giungeranno di nuovo al bivacco nelle località sciistica di Borovets. Di sicuro questa gara non è fatta per i deboli di cuore e la prudenza nonché il rispetto per la montagna saranno i protagonisti dei primi giorni della manifestazione!

Maggiori dettagli dell'evento nel sito ufficiale www.balkanclassic.com e sulla pagina Facebook dedicata.

 

   

 

  

Testo e foto

Dutch Rally Press
Niels Hatzmann
Varkenmarkt 25
3311BR Dordrecht
+31 6 22937109

 



sponsor+


partner

 

CAMPIONATI

ARCHIVIO:

 2017 - 2018

    


Gianna Vardanega - Via Broch 5 33070 Brugnera (PN) policy/privacy - Cookies - P.IVA 01432960936
Testata giornalistica quotidiana registrata al Tribunale di Pordenone al nr. 41/2013