Questo sito utilizza cookies per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookies | OK
Chi siamo | Contatti | Newsletter

X-raid Team: Sainz, Peterhansel e Despres sulla MINI John Cooper Works Buggy


X-raid Team:

 

 

Sainz, Peterhansel e Despres

 

sulla MINI John Cooper Works Buggy

 

Mancano solo tre mesi alla partenza da Lima della Dakar 2019. Per assicurarsi una degna battaglia per la vittoria, X-raid ha aggiunto tre grandi nomi tra suoi ranghi, infatti vedremo schierati nella squadra tedesca: Carlos Sainz, Stéphane Peterhansel e Cyril Despres, ognuno a bordo di una MINI John Cooper Works Buggy per un totale di 20 vittorie di Dakar al volante delle tre vetture progettate e assemblate da X-raid. Peterhansel detiene il record di vittorie alla Dakar, con un totale di 13 vittorie tra moto e auto, Sainz ha due vittorie, mentre Despres ha vinto cinque Dakar con la moto.
 
Sainz e Despres faranno il loro debutto con la nuova vettura al Rallye du Maroc, che prenderà il via il 4 ottobre con il prologo a Fez, in Marocco!
 
Carlos Sainz è il campione in carica della Dakar ottenendo la sua seconda vittoria a gennaio 2018, dopo aver trionfato in precedenza nel 2010. "El Matador" è uno dei più grandi nomi del rally ed il suo obiettivo è quello di vincere per la terza volta nel 2019, ricordiamo anche che prima di passare alle gare di cross country, Sainz era già due volte campione nel mondo del rally (1990, 1992).
 
Stéphane Peterhansel non è nuovo per il team X-raid, infatti era già passato alla squadra di Trebur dopo la Dakar 2009 e nel 2012, ha ottenuto la prima vittoria della Dakar per X-raid con una MINI ALL4 Racing, ripetendo l'impresa l'anno successivo e ora, dopo tre anni, ritorna nella squadra tedesca. In totale, "Mr Dakar" ha vinto il mitico rally del deserto per ben 13 volte, sei volte in moto e le altre sette su quattro ruote.
 
Cyril Despres è il più giovane del trio MINI JCW Buggy, tuttavia, vanta già una vasta esperienza, ha vinto la Dakar cinque volte in moto (2005, 2007, 2010, 2012, 2013) ed è passato alla categoria auto nel 2015, e da quel momento ha già vinto il famoso Silk Way Rally in due occasioni (2016, 2017).
 
Per Sainz e Despres, la prima uscita ufficiale con la MINI John Cooper Works Buggy sarà nel Rallye du Maroc. Sainz si schiera al fianco del suo navigatore di lungo corso Lucas Cruz, mentre Despres confida nelle capacità di navigazione del francese Jean-Paul Cottret.
 
Il team di X-raid, negli ultimi mesi, ha lavorato intensamente per l'ulteriore sviluppo della MINI John Cooper Works Buggy. L'auto ha effettuato migliaia di chilometri di test in Marocco e in Europa per essere competitiva alla Dakar 2019, ha raggiunto una significativa riduzione del peso e ne sono stati ottimizzati altri componenti, compiendo un grande passo avanti nell'elettronica che ha migliorato le prestazioni della vettura.

 

Sven Quandt

"Questo trio è ovviamente un cast da sogno, che porta anche con sé una grande esperienza. Carlos ci ha prestato molto supporto durante lo sviluppo della nostra MINI, Stéphane è un vecchio amico e sono felice di averlo di nuovo nella squadra e Cyril, negli ultimi anni, ha anche dimostrato di cosa è capace, sono curioso di vedere come metterà in pratica le sue capacità con noi, e comunque ha già effettuato un sacco di chilometri con nostra macchina, completando in modo soddisfacente molti chilometri di test negli ultimi mesi, siamo molto entusiasti della sua prima uscita competitiva."

 

 

 

Carlos Sainz

"Una nuova squadra, una nuova macchina e con loro una nuova sfida, sono molto ottimista, siamo ben preparati per affrontare questa sfida. Adoro lavorare, sviluppare ed ottenere il meglio da una nuova auto, è sempre eccitante. Abbiamo lavorato intensamente finora, la MINI ha fatto un grande passo in avanti e abbiamo ancora tempo per svilupparla ulteriormente. Sono molto felice!

 

 

Stéphane Peterhansel

"Ho avuto due vittorie alla Dakar con X-Raid - sono dei bei ricordi. Sono felice di tornare in squadra, insieme a Carlos e Cyril e devo dire che mi ha molto emozionato salire sulla MINI X-raid. La macchina è molto divertente e facile da guidare, abbiamo apportato alcune modifiche al telaio e siamo riusciti a ridurre il peso, questo ci ha permesso di fare un grande passo avanti. La prossima Dakar può aver luogo solo in un paese, ma trovo il Perù un paese molto interessante e carino. Ci sono delle grandi dune ed un ampio deserto e tutto ciò rende il rally molto interessante."

 

 

Cyril Despres

"Ho una macchina nuova, una nuova squadra e un nuovo navigatore, ma la stessa passione e la stessa motivazione. Non vedo l'ora di mettermi in fila a bordo della MINI John Cooper Works Buggy. È davvero divertente guidare una macchina come questa ed il team sta facendo del suo meglio, inoltre Jean-Paul è uno dei co-driver più esperti nella scena del raid di rally.

 

News by X-raid.de

 



sponsor+


partner

 

CAMPIONATI

ARCHIVIO:

 2017 - 2018

    


Gianna Vardanega - Via Broch 5 33070 Brugnera (PN) policy/privacy - Cookies - P.IVA 01432960936
Testata giornalistica quotidiana registrata al Tribunale di Pordenone al nr. 41/2013